Premiazione Concorso di idee riqualificazione Antico Castello sul Mare a Rapallo

in: Rapallo News .

Pin It
premiazione concorso castello

Premiazione del Concorso di idee per la riqualificazione dell’Antico Castello sul Mare – promosso dal Lions Club Rapallo in collaborazione con Duferco Energia e Latte Tigullio Rapallo La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 aprile 2018, ore 16, nella sala consiliare del municipio.  Vivacizzare il confronto tra le idee e le proposte progettuali che possano esprimere al meglio l’identità storica del Castello di Rapallo, figurandone un uso ottimale e continuativo per residenti e turisti.

Era questo, il tema principale del bando del Concorso Internazionale di Idee per la valorizzazione dell’Antico Castello sul Mare – oggi importante sede museale – promosso dal Lions Club Rapallo in collaborazione con Duferco Energia e Latte Tigullio-Centro latte Rapallo.  L’iniziativa, rivolta a tutti gli studenti delle università italiane e straniere (con particolare riferimento alle Facoltà di Architettura e Storia dell’Arte), offriva la possibilità di partecipare sia singolarmente, sia costituendo un gruppo di lavoro.  Il riscontro? Decisamente positivo. Numerose sono state le risposte al bando di concorso e davvero interessanti, le idee emerse dagli elaborati che la giuria tecnica ha decretato vincitori dei tre premi in palio.

La classifica del Concorso è dunque la seguente:

Primo premio (di 2500 euro, offerto dal Lions Club Rapallo): gruppo di Lorenzo D’Apuzzo e Sonia Bonaiuto

Secondo premio (di 1500 euro, offerto da Duferco Energia): Alessio Granata

Terzo premio (di 1000 euro, offerto da Latte Tigullio): gruppo di Giacomo Didiano, Nicoletta Bordoni e Alessandra Zambolin

Menzione speciale della Giuria per il gruppo di Federica Recla e Elisa Rocchi e il gruppo di Livia Vailati e Alessandra Rossi.

La parole del Sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco: «Vorrei in primo luogo esprimere la mia personale soddisfazione e manifestare l’orgoglio del Lions Club Rapallo per l’ottima riuscita dell’iniziativa, conseguita soprattutto grazie all’impegno, alla competenza ed alle capacità dimostrate da tutti i concorrenti – commenta Mario Restano, presidente Lions Club Rapallo – I lavori, a detta soprattutto dei membri della Giuria, contengono elementi di qualità, sia per i contenuti che per il livello di cura espresso dalle efficaci tecniche rappresentative: le idee sviluppate non mancheranno perciò di sollecitare l’interesse generale in occasione dell’esposizione dei progetti. Nell’assegnare i premi mi preme anzitutto ringraziare tutti i partecipanti, senza sminuire l’opera di chi infine non risulta iscritto in classifica, spronando tutti nel cammino intrapreso, con i migliori auspici per i prossimi concorsi e per i traguardi professionali a venire».

«Trovo geniale l’idea di valorizzare giovani progettisti e, nel contempo, rispondere alle esigenze di rinnovamento di quello che è il simbolo di Rapallo – osserva il sindaco Carlo Bagnasco – L’amministrazione comunale provvederà ad estrapolare il meglio delle idee contenute in ciascun progetto partecipante al Concorso in fase di progettazione di un piano di riqualificazione dell’Antico Castello sul Mare. Si potrebbe valutare anche l’ipotesi di dare realizzazione ad alcune di queste idee per un periodo temporaneo, sei mesi o un anno, magari contando sul supporto di sponsorizzazioni per avere un richiamo mediatico nazionale».

 

«Questo concorso di idee è una splendida iniziativa che corona il 60esimo anniversario della fondazione del Lions Club Rapallo: sessant’anni di importante e fattiva presenza in città grazie ad innumerevoli service – sottolinea il presidente del consiglio comunale, Mentore Campodonico – Gli elaborati sono di assoluto interesse e offrono spunti importanti per la valorizzazione e una migliore fruizione dell’Antico Castello sul Mare. Ringrazio il presidente del Lions Club Rapallo Mario Restano, i past president Stefano Paolo Pescia e Ivano Erba, i membri della giuria tecnica e tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del Concorso».

I progetti – come spiega Ivano Erba, architetto ed esponente della giuria tecnica – sono in totale sette, pervenuti da tutta Italia. Gli elaborati – che dovevano rispondere a particolari caratteristiche come fattibilità, originalità, accessibilità – prevedono un restyling non solo esterno, ma anche all’interno della struttura, con soluzioni innovative per l’area espositiva.

Articoli interessanti
  Commenta l'articolo

Registrati per commentare e per entrare nella community di Rapallotoday. Potrai inserire immagini, video, partecipare alle discussioni nei vari gruppi o crearli e inviare messaggi privati agli altri utenti registrati. Se sei già registrato, effettua il login per usare il tuo nickname.

Inviami un Email quando qualcuno risponde al mio commento

 

Links utili
Ultimi commenti
Video più visti
Fotogallery più viste