Rapallo: Modifiche temporanee alla circolazione veicolare in via Bolzano

in: Rapallo News .

Pin It

VIA BOLZANO – MODIFICHE TEMPORANEE ALLA CIRCOLAZIONE VEICOLARE PER RIPRESA CANTIERE LAVORI DI RIPRISTINO MURO LINEA FERROVIARIA.

IL DIRIGENTE : Considerato la ripresa dei lavori per il rifacimento di un tratto di muro di sostegno in fregio alla linea ferroviaria, nella Via Bolzano, nel tratto compreso fra Via San G. Emiliani e C.so Mameli, il cui cantiere di attività coinvolge la viabilità veicolare che impegna l’intersezione tra la Via Bolzano e la Via San G. Emiliani;

Preso atto che, in considerazione delle dimensioni della carreggiata della Via Bolzano, la presenza del cantiere non consente il transito contemporaneo dei veicoli nei due sensi di marcia ed inoltre per meglio indirizzare le direzioni veicolari percorrenti l’ultimo tratto della Via San G. Emiliani, si rende necessario adottare idonei provvedimenti al fine di garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada, già oggetto di ordinanze n° 7 e n° 21 corrente anno; Considerato il provvedimento in materia, a valenza gestionale e specifica della circolazione; Vista l’ordinanza n° 2 del 2016; Visto gli artt. 5, comma 3° e 7 del D.Lgs 285 del 1992;

ORDINA: Per le ragioni espresse in narrativa vengono istituite le seguenti modifiche temporanee alla circolazione veicolare e pedonale nella Via Bolzano, all’intersezione con la Via San G. Emiliani, dal 10/09/2018 e sino al 30/11/2018:

  1. divieto di transito pedonale nella porzione della Via Bolzano interessata dal cantiere di lavori ove è stato eliminato il marciapiede, con percorso alternativo all’interno del parco De Martino
  2. realizzazione di impianto semaforico temporaneo di cantiere sulla Via Bolzano, tratto compreso fra il civico n° 28 ed adiacenza parco De Martino, per la regolamentazione del transito veicolare in senso unico alternato;
  3. realizzazione all’altezza del civico n° 6 di Via San G. Emiliani di corsie di direzione obbligatoria a sinistra ed a destra per i veicoli che si attestano allo stop già esistente con la Via Bolzano, con installazione di lanterna semaforica temporanea di cantiere per la sola corsia di direzione a destra (direzione ponente verso Via Mameli).

E’ fatto carico all’impresa esecutrice dei lavori, società Ferretti S.r.L. con sede in Genova, Via A. Da Brescia 31 di:

– provvedere all’installazione ed al mantenimento della prescritta segnaletica temporanea stradale ai sensi dell’art. 21 del D.Lgs 285/92 e degli artt. dal 30 al 43 del Regolamento di Esecuzione ed Attuazione del CdS, come da schemi approvati dal Disciplinare tecnico predisposto dal Ministero Infrastrutture e Trasporti in data 10/07/2002;

– provvedere a quanto previsto dai punti 2 e 3 del presente provvedimento nonché al suo mantenimento in piena efficienza per tutta la durata dei lavori, che dovrà avere esposto numero telefonico h 24 di personale reperibile in caso di avarie.

– provvedere alla regolamentazione del transito in senso unico alternato mediante un numero idoneo di movieri, comunque non inferiore a due, in caso di malfunzionamento o avaria del predetto impianto semaforico provvisorio di cui al punto 1 del presente provvedimento;

– preavvisare sul C.so Mameli, nonché su tutte le intersezioni della Via Bolzano della presenza di cantiere e del semaforo provvisorio. L’ordinanza n° 21 del 23/04/2018 è abrogata. La presente ordinanza è resa nota al pubblico mediante la prescritta segnaletica stradale temporanea realizzata a cura della ditta esecutrice dei lavori e la pubblicazione all’albo pretorio comunale on line.

Avverso il presente provvedimento può essere opposto ricorso entro 60 giorni, dalla data di pubblicazione all’albo pretorio, al T.A.R. Liguria nei termini e modi previsti dal D.Lgs n° 104 del 02/07/2010 e s.m. e i., o al Ministero Infrastrutture e Trasporti in merito all’apposizione della segnaletica ed attuazione del Codice della Strada, ovvero entro 120 gg. dalla data di pubblicazione al Presidente della Repubblica nei termini e modi previsti dall’art. 8 e seguenti del D.P.R. 1199/1971.

Il Responsabile del Procedimento in sostituzione Eugenio Rovetta

Articoli interessanti
  Commenta l'articolo

Registrati per commentare e per entrare nella community di Rapallotoday. Potrai inserire immagini, video, partecipare alle discussioni nei vari gruppi o crearli e inviare messaggi privati agli altri utenti registrati. Se sei già registrato, effettua il login per usare il tuo nickname.

Inviami un Email quando qualcuno risponde al mio commento

 

Links utili