V Commemorazione delle nove vittime del Crollo della Torre Piloti di Genova del 7 Maggio 2013

in: Rapallo News .

Pin It
commemorazione 2018 torrepiloti2013 genova (240 x 169)

Le parole di Adele Chiello Tusa la mamma di Giuseppe una delle vittime della Torre Piloti di Genova; Buonasera, nonostante le varie richieste per una fiaccolata in Memoria di nove lavoratori, mi hanno permesso solo un corteo senza fiaccole e stendardo. In pratica a Genova la commemorazione deve avvenire sottotono, mentre l’evento per la ricostruzione della nuova Torre può essere comunicato dando largo spazio e visibilità. Pertanto chi volesse partecipare ci si può ritrovare, Lunedì 7 alle ore 22:00, per ricordare i nostri ragazzi, davanti piazzale capitaneria di Genova, porto Antico per raggiungere molo Giano a piedi. Cordiali saluti Adele Chiello Tusa

“Notizia dalla Pagina (La Rebubblica.it) La Capitaneria ha fatto sapere di non avere mai opposto un rifiuto alla signora Chiello. “Abbiamo un contatto con l’assocaizione dei parenti ma con un’altra persona – spiegano dalla Capitaneria -. Proprio con lui ci incontreremo domani per definire le modalità del corteo. Non è escluso che la fiaccolata e lo striscione ci possano essere. E’ una cerimonia alla quale teniamo particolarmente (sei delle vittime erano militari della Capitaneria, ndr) e quindi cerchiamo di fare di tutto per venire incontro alle esigenze dei famigliari”.”

La commemorazione si terrà lunedì 7 alle ore 22:00,  davanti al piazzale della Capitaneria al porto Antico.

Per Non dimenticare il 7 maggio 2013 . Cinque anni fa, alle 22.59.42 del 7 maggio 2013, la tragedia la motonave Jolly Nero, manovrando in porto in uscita, ha abbattuto con la poppa la Torre dei Piloti di Genova, uccidendo 9 uomini che stavano lavorando, rimasero feriti altri quattro.
Una tragedia che non deve essere assolutamente dimenticata e condivisa da tutti noi, sono state spezzate nove vite, che avevano fidanzate, mogli, figli, mamme, padri un colpo al cuore che è difficile da curare.

Ricordiamo le nove vittime del Molo Giano di Genova:
Daniele Fratantonio di 30 anni, di Rapallo provincia di Genova, era Sottocapo della Guardia Costiera;
Giuseppe Tusa di 30 anni, di Milazzo in provincia di Messina, era Sottocapo della Guardia Costiera;
Marco De Candussio di 40 anni, di Lavagna in provincia di Genova, era Capo di Prima della Guardia Costiera;
Davide Morella di 33 anni, di Biella era Sottocapo della Guardia Costiera;
Michele Robazza di 41 anni, di Livorno era Pilota del Porto;
Sergio Basso di 49 anni, di Genova era Operatore Radio dei Rimorchiatori;
Maurizio Potenza di 50 anni, di Genova, era Operatore Radio dei Piloti;
Francesco Cetrola di 38 anni, di Santa Marina provincia di Salerno, era Maresciallo della Guardia Costiera;
Gianni Iacoviello di 35 anni, di La Spezia, era Sergente della Guardia Costiera.
A volte sembra banale ripetere la stessa frase, ma è profondamente giusto e importante farlo: “Per non Dimenticare i Nove Angeli del Molo Giano di Genova”, deve essere una frase condivisa da tutti noi per loro e le famiglie delle vittime. un abbraccio a tutti voi da Rapallotoday

 

 

 

Articoli interessanti
  Commenta l'articolo

Registrati per commentare e per entrare nella community di Rapallotoday. Potrai inserire immagini, video, partecipare alle discussioni nei vari gruppi o crearli e inviare messaggi privati agli altri utenti registrati. Se sei già registrato, effettua il login per usare il tuo nickname.

Inviami un Email quando qualcuno risponde al mio commento

 

Links utili
Video più visti
Fotogallery più viste